121 anni di storia...

Nasce a Milano la Federazione delle società scientifiche e tecniche, su iniziativa di Giuseppe Colombo e Cesare Saldini, sostenuti e coadiuvati da altre personalità del mondo accademico e imprenditoriale di fine secolo, fra cui Galileo Ferraris e Giovanni Battista Pirelli. Partecipano alla creazione, o vi aderiscono subito dopo, le più qualificate istituzioni tecnico-scientifiche: il Collegio degli Ingegneri e degli Architetti, la Società chimica di Milano, l'Associazione elettrotecnica, sezione di Milano, la Reale società di igiene, l'Associazione tra metallurgici ed affini, l'Associazione sanitaria milanese e la Società farmaceutica.

18 Giu 1897

Nasce a Milano la Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, su iniziativa di Giuseppe Colombo e Cesare Saldini, figure di primo piano presso il Politecnico di Milano e protagonisti della nascita dell’industria e della tecnica in Italia

18 Set 1899

1° congresso nazionale degli elettricisti e commemorazione di Alessandro Volta

1 Gen 1904

“Escursione in America” degli elettricisti, ricevuti anche dal presidente Roosevelt

1 Gen 1934

9° conferenza internazionale di chimica a Madrid con la collaborazione della Fast

1 Gen 1946

Il congresso dei Chimici in Fiera segna la ripresa dell’attività scientifica della Fast dopo la guerra

1 Gen 1950

Inizia la presidenza di Luigi Morandi, fino al 1968

9 Gen 1950

Inizia il ciclo delle conferenze “International Nuclear Energy Days”

1 Gen 1956

Fast progetta e organizza la prima edizione di Bias – Biennale internazionale dell’automazione e strumentazione –